Category "In evidenza"

“Hanno vinto quei dirigenti del centrodestra abruzzese che hanno lavorato per dividere. Se ci fossimo presentati uniti, come inizialmente stabilito, saremmo al ballottaggio con ottime possibilità di vittoria”. Così Angelo Di Nardo, candidato a sindaco di Ortona alla guida della coalizione formata da Fratelli d’Italia, Noi con Salvini e lista civica Libertà e Bene Comune per Ortona, commenta i risultati definitivi, che lo vedono piazzarsi al quinto posto, con 1.561 voti, pari all’11,8% dei consensi.

Grande successo per il convegno “Ortona Città di Mare – Passato, presente e futuro”, che si è tenuto oggi pomeriggio al Teatro Tosti, in una sala gremita in ogni ordine di posto, da un pubblico attento e appassionato. Il dibattito, incentrato sul futuro della città, ineludibilmente legato alla via del mare e al sistema portuale, ha visto  il candidato a sindaco del centrodestra, Angelo Di Nardo, interloquire con ospiti competenti e qualificati, tra i quali il senatore Altero Matteoli (Forza Italia), presidente dell’ottava commissione permanente Lavori pubblici del Senato, e il senatore Paolo Arrigoni (Lega-Noi con Salvini), membro della tredicesima commissione permanente Territorio, Ambiente e Beni ambientali del Senato.

Sono state depositate le liste dei candidati della coalizione di centrodestra che sostiene l’aspirante sindaco di Ortona Angelo Di Nardo. Tre le liste: Libertà e Bene Comune per Ortona, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Noi con Salvini. Quarantotto, nel complesso i candidati, di cui 29 di sesso maschile e 19 di sesso femminile. Le donne sono pari al 40% circa. Per quanto riguarda l’età dei candidati si parte dai 18 anni di Daniele Lupi (Fratelli d’Italia), per arrivare ai 68 di Mecuccio Bracciale (Libertà e Bene Comune per Ortona).

E’ stata inaugurata oggi pomeriggio, in Corso Vittorio Emanuele 8, la sede del comitato elettorale di Angelo Di Nardo, candidato a sindaco di Ortona, sostenuto dalla coalizione di centrodestra formata da Fratelli d’Italia, Noi con Salvini e lista civica Libertà e Bene Comune per Ortona. Ospite d’eccezione, tra i tanti esponenti politici intervenuti, il senatore di Forza Italia, Antonio Razzi.

“Non posso più accettare che la nostra città, dotata di potenzialità straordinarie, si rassegni al decadimento economico e sociale che l’ha investita negli ultimi anni”. Con queste parole Angelo Di Nardo, 29 anni tra poco più di un mese, annuncia la sua candidatura alla carica di sindaco di Ortona alla guida di una coalizione di centrodestra.

© 2017 Angelo Di Nardo. Tutti i diritti riservati.